HO VINTO UN REALITY!!, regia di Rosario Galli

HO VINTO UN REALITY!!, regia di Rosario Galli

Aprile 30, 2005 0 Di Raffaella Ponzo
0

Spartaco Paganini presenta: HO VINTO UN REALITY! di Marco Alberto Maggio e Susanna Giampistone

con MARIA ANTONIETTA TILLOCA – RAFFAELLA PONZO – MARCO ALBERTO MAGGIO

Regia di ROSARIO GALLI

E’ la storia di tre giovani attori che sono stati selezionati su 5.000, per condurre una stazione televisiva da un cortile di un grande condominio. I tre conduttori, giovani attori estremamente diversi tra loro (Marco, timido, sognatore e succube della corte delle altre due; la Direttrice, pianificatrice, frenetica e troppo single; l’avvenente svampita, star di se stessa e collezionista di amanti), hanno come obiettivo quello di dimostrare le loro qualità e sfondare nel mondo dello spettacolo. In palio c’è un premio importante, che cambierà la loro vita; chi dimostrerà di essere il più bravo, chi troverà lo scoop più clamoroso vincerà…la partecipazione a un Reality. Per i ragazzi questa Tv condominiale è solo un trampolino per partecipare alla vera Tv, quella che tutti vogliono fare, la Tv dei Reality. Chi vincerà dei tre?

COMUNICATO STAMPA

”Ho vinto un Reality!!!” e’ la nuova produzione che Spartaco Paganini, dopo ”Anima in tempesta” con Lorenzo Ciompi, propone quest’anno sempre con la collaborazione del Teatro Spontini, ove lo spettacolo debutterà in Prima Nazionale a Maggio. Lo spettacolo si avvale della Regia ”griffata” di Rosario Galli ( regista e autore ”cult” di ”Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” che per 8 anni ha calcato le scene italiane con interpreti come: Claudia Koll, Ramona Badescu, Sabrina Salerno ed altre ). La commedia avrà 2 debutti nelle Marche: anteprima il 20/5 a Cingoli ”Teatro Farnese” e Prima Nazionale a Maiolati Spontini Sabato 21 Maggio al ”Teatro Spontini”. La compagnia e le scene arriveranno nelle Marche i primi di Maggio per allestire e provare lo spettacolo presso il Teatro Spontini gentilmente concesso dall’Amministrazione comunale. Interessante e provocatoria iniziativa che vuole criticare la trash Tv dei giorni nostri, con una coraggiosa Maria Antonietta Tilloca che molti ricordano nell’evento mediatico della prima edizione del ”Grande Fratello” che ironicamente si rimette in discussione con una serie di caratterizzazioni esilaranti come Simona Venuta (la Ventura) o la MonteBlanche (la De Blanch) a fianco di una simpaticissima Raffaella Ponzo (interprete di due film di Salvatore Piscicelli) che sarà Valeria Marinata (la Marini) oppure Flavia Tromba d’aria (la Vento). Una performance attorale che vuole far riflettere divertendo e che porra’ all’attenzione degli spettatori un nuovo attore (imitatore e trasformista ): un grande Marco Alberto Maggio.

IL REGISTA:

Rosario Galli, autore del famosi cult ”Uomini sull’orlo di una crisi di nervi” firma la regia di una divertente commedia sull’onda della moda dei reality e del trash tv con richiami e riflessioni sul ruolo, sui modelli e i valori di chi fa televisione e di chi ne fruisce attraverso il telecomando. I protagonisti sono tre giovani attori: Maria Antonietta Tilloca che viene proprio dall’esperienza del primo Grande Fratello, Raffaella Ponzo, avvenente musa di Tinto Brass e Marco Alberto Maggio, oltre che autore anche straordinario imitatore e trasformista. I tre interpretano appunto il ruolo di pretendenti che “gareggiano” per vincere un ambito premio, e cioè il diritto di partecipare ad un vero e importante Reality. Per loro è un’occasione unica e importante al fine di uscire dall’anonimato; questa selezione li vede allocati in un condominio dove, oltre a dover rispondere alle esigenze dei condomini e alle loro intemperanze, devono calarsi in diversi ruoli al fine di proporre trasmissioni televisive e telegiornali con tanto di scoop da ricercare all’interno del condominio. A decidere il vincitore questa volta non sarà un numero da comporre mentre si sta seduti sulla poltrona di casa, bensì partecipando allo spettacolo come farà il pubblico che accorrerà a vederlo.

0